immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile

A STEP AHEAD

Arrow
Arrow
Slider

La presentazione ufficiale di Huawei Mate 9 e Porsche Design Mate 9

3 Novembre 2016, Monaco di Baviera. Oggi, presso il Dolce Hotel, la cui hall era gremita di giornalisti della stampa internazionale, ansiosi di scoprire le novità in arrivo, come spesso accade agli eventi Huawei, è stato presentato Huawei Mate 9, nelle due versioni da 5,9" e 5,5".

Infatti, durante l'evento, durato poco più di 60 minuti, Huawei, tramite i numeri uno dell'azienda, tra i quali Richard Yu, il Ceo di Huawei Consumer Business Group, affiancato da Jan Becker, Chief Operating Officer di Porsche Design Group,  ha finalmente svelato al pubblico l’atteso Mate 9, smartphone top di gamma realizzato in collaborazione con Leica, dalle specifiche tecniche davvero interessanti. Video emozionali e coreografie sul palco hanno aperto l’evento, e protagonista indiscusso è stato chiaramente il nuovo phablet.

Richard Yu, il Ceo di Huawei Consumer Business Group, è apparso sul palco dell'evento di Monaco a bordo di una Porsche Carrera (poi si è capito perché) e subito ha enfatizzato il concetto di velocità, dote che in uno smartphone di classe “premium” è doverosamente molto apprezzata. Performance, autonomia (delle batterie) e comparto fotografico, secondo Yu, i tre elementi chiave per distinguere uno smartphone oggi.

Il Mate 9, e di contorno il “gemello” Mate 9 Porsche Design, è per l'appunto il prodotto con cui la casa cinese vuole dare una nuova spallata al dominio di Samsung ed Apple nella fascia alta. 

 

Data di uscita, prezzo e disponibilità

HUAWEI Mate 9 sarà disponibile nelle colorazioni Space Gray e Moonlight Silver al prezzo consigliato di 749 Euro.

Space Grey:

Moonlight Silver:

L’esclusivo PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate 9 sarà disponibile nella sola colorazione Graphite Black al prezzo consigliato di 1.395 Euro.

HUAWEI Mate 9 sarà disponibile inizialmente nei seguenti mercati:

Cina, Malesia, Thailandia, Giappone, Kuwait, Arabia Saudita,  Emirati Arabi Uniti, Francia, Polonia, Germania, Italia, Spagna.

Condividi questa pagina